Premio “Biagio Favara” 4^ edizione: premiazione il 10/12/2016

L’Associazione Culturale Musicale Stesicorea-Scordia, nell’ambito delle proprie attività associative, indice anche quest’anno un premio letterario per la diffusione della cultura nel mondo. Come già sperimentato negli anni trascorsi, l’iniziativa avrà il merito di individuare le eccellenze artistiche e culturali presenti nel vissuto sociale e di incoraggiare la genialità sommersa, che non ha trovato ancora l’occasione per emergere. E dunque, il Premio assume una duplice funzione e cioè, una caratterizzante che è quella di un “Concorso di Poesie”, e l’altra qualificante che è quella di assegnare “Attestati di Merito” ad operatori culturali nel campo letterario, artistico, educativo e formativo in ambito scolastico, e a professionisti esperti di strategie inclusive nel campo del disagio sociale e relazionale.

Riguardo al “Concorso di Poesie”, l’Associazione invita tutti i poeti a far pervenire presso l’indirizzo della sede di Via Toselli, 25 – 95048 Scordia(Ct), una o due poesie dattiloscritte con carattere compatibile alla loro estensione, che in ogni caso non potranno superare i 36 versi  cadauna. Le poesie in duplice copia, andranno riposte in due buste chiuse nel modo seguente: Una copia non firmata  assieme alla busta più piccola va riposta nella busta esterna più grande che va chiusa ed indirizzata all’Associazione, senza indicare il mittente; l’altra copia firmata  e con indirizzo,  numero telefonico, e se si vuole,  indirizzo di posta elettronica del poeta, va inserita nella busta più piccola che va chiusa con sigillo incollato e/o laccato e riposta nella busta più grande indirizzata all’Associazione. Le poesie con le modalità di compilazione e di segretezza sopra indicate, vanno spedite entro il 15 novembre 2016 (fa fede il timbro postale), pena la esclusione dal concorso.

A partire dal 20 novembre 2016, l’Associazione provvederà ad incaricare una Giuria di esperti, che dal 25.11.2016 fino al 7.12.2016 valuteranno le opere inviate dai concorrenti e consegneranno in busta chiusa il giudizio emesso, al Presidente dell’Associazione che lo renderà pubblico durante la serata del 10.12.2016, data della celebrazione del Premio, e proclamerà il vincitore sulla base dei maggiori consensi favorevoli dei componenti della Giuria del concorso. Tutte le poesie pervenute saranno lette o dall’autore o da un/una lettore/lettrice. I nominativi dei componenti della Giuria saranno resi noti solo dopo la proclamazione del vincitore del “Concorso di Poesie” abbinato alla 4^ edizione del “Premio Biagio Favara”. L’Associazione assegna al vincitore – oltre ad un targa di riconoscimento della qualità culturale di merito – anche la possibilità di pubblicare a spese dell’Associazione e/o con contributi da sponsor, un suo libro di poesie per un massimo di 70 pagine scritte, comprese 1^ e 4^ di copertina, presso Casa editrice scelta dall’Associazione, entro i limiti minimi di spesa imposti dalla stessa editoria per un numero minimo di copie del testo. La possibilità della pubblicazione del testo di poesie non viene concessa nel caso che i partecipanti al concorso siano inferiori a cinque.  In quel caso, al vincitore sarà consegnata la targa di vincitore del “Concorso di Poesie” della 4^ edizione del “Premio Biagio Favara”.

Per quanto riguarda l’aspetto qualificante del Premio, con l’assegnazione di “Attestati di Merito” in ambito letterario, artistico, educativo, formativo, e  di strategie inclusive del disagio sociale e relazionale, l’Associazione, riservandosi la facoltà di individuare responsabili, educatori, animatori, professionisti e personalità del mondo della cultura, riconosce, nel contesto di un Premio letterario, chi nella società è impegnato in prima linea per la Promozione culturale e del Dialogo tra gli uomini. Un rappresentante per categoria individuata presenterà pubblicamente, durante la serata del Premio del 10.12.2016, la vita, la struttura, difficoltà, consensi e traversìe burocratiche, etc… del proprio gruppo, associazione o istituzione, e riceverà dal Presidente dall’Associazione Stesicorea-Scordia, una pergamena simbolo del nostro riconoscimento, che attesti il merito per l’impegno sociale profuso.

Scordia, 15.08.2016

Il Presidente dell’Ass. Stesicorea-Scordia

                                                                                                   Gabriele La Magna

Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress